Un altro anno da record per Crowdestate

Sono 20 le exit di Crowdestate in Italia

Un altro importante traguardo raggiunto! Negli ultimi 30 giorni, Crowdestate ha concluso con successo altre 5 opportunità di investimento e ripagato 2377 investitori dell’intero capitale – e dei relativi interessi – per una cifra pari a 911 746 €.

Di seguito l’elenco delle 5 tranche di raccolta finanziate tramite Crowdestate e concluse con successo con il ripagamento totale di capitale e interessi:

  1. Via Pinturicchio 5, Milano – Capitale ripagato 164 390  € – IRR 11%
  2. Via Agordat 13, Milano – Capitale ripagato 143 566 € – IRR 10% 
  3. Via De Coubertin (III) – Capitale ripagato 353 500 € – IRR 12%
  4. Sala Bolognese (I) – Capitale ripagato  162 790 € – IRR 10%
  5. Corso Vercelli, Novara – Capitale ripagato 87 500 € – IRR  10%

Di questi 5 investimenti, i primi 2 sono progetti di sviluppo residenziale promossi insieme alla società Sponsor Weproperty srl, consistenti nella locazione e nella successiva rivendita di immobili precedentemente ristrutturati. Le unità abitative di “Via Pinturicchio” e “Via Agordat” sono posizionate entrambe a Milano, in un’area semicentrale e ben collegata del capoluogo lombardo.

La terza opportunità di investimento che ha registrato un’importante exit, è quella di Via De Coubertin, Potenza. La Società Sponsor del progetto ha effettuato il ripagamento della terza tranche di prestito. La quota di capitale restituita è di 391.000 euro, compresi gli interessi, per un rendimento finale del 12% annuo.

Il versamento è avvenuto rispettando le tempistiche e le modalità stabilite nel cronoprogramma. La società Sponsor sta procedendo con il progetto e prevede di continuare nei prossimi mesi con la vendita degli appartamenti finiti. 

La quarta opportunità di investimento è la tranche di Sala Bolognese. La Società Sponsor a seguito degli incassi derivanti dai rogiti notarili è stato in grado di pagare effettuare il rimborso della prima tranche pari a 162 800 €. Il ripagamento totale del capitale per le prossime due tranche è previsto nei prossimi mesi, una volta effettuati gli ultimi due rogiti.

In ultimo, il progetto di Corso Vercelli, Novara si è concluso con successo e ben 6 mesi di anticipo. La Società Sponsor ha ripagato tutti gli investitori per una quota totale pari a 87 460 €.

Il progetto di Via Coubertin, prima e dopo il finanziamento di Crowdestate.

I dati salienti dei progetti

Via De Coubertin è un progetto dal valore totale di investimento di 5.430.000 €. In questa tranche sono stati raccolti 350.000 € (pari al 6% del totale investimento). All’opportunità hanno partecipato 971 investitori (investimento medio pari a 310 €), ottenendo un ritorno pari all’12% (IRR) su base annua.

  • Milano, Via Pinturicchio 5 è un progetto dal valore totale di investimento di 600.000 €. Tramite Crowdestate sono stati raccolti 150.000 € (pari al 25% del totale investimento). All’opportunità hanno partecipato 366 investitori (investimento medio pari a 410€), ottenendo un ritorno pari all’11% (IRR) su base annua.
  • Milano, Via Agordat 13 è un progetto dal valore totale di investimento di 255.000 €. Tramite Crowdestate, sono stati raccolti 130.000 € (pari al 50% del totale investimento). All’opportunità hanno partecipato 422 investitori (investimento medio pari a 310 €.), ottenendo un ritorno pari all’10% (IRR) su base annua.

Sala Bolognese è un progetto dal valore totale di investimento di 970.000 €. In questa prima tranche, sono stati raccolti 150.000 € (pari al 15% del totale investimento). All’opportunità hanno partecipato 332 investitori (per un investimento medio pari a 450 €), ottenendo un ritorno pari all’10% (IRR) su base annua.

Corso Vercelli è un progetto dal valore totale di investimento di 148.000 €. Tramite Crowdestate, sono stati raccolti 85.000 € (pari al 57% del totale investimento). All’opportunità hanno partecipato 286 investitori (per un investimento medio pari a 300 €), ottenendo un ritorno pari all’10% (IRR) su base annua.

Commento del Country Manager italiano Niccolò Pravettoni, sull’anno appena trascorso.

Quest’anno a livello nazionale abbiamo aumentato in maniera significativa il numero di iniziative immobiliari finanziate e concluse. Giusto per rendere l’idea, nel solo 2020 l’ammontare totale degli investimenti effettuati in Italia ha superato del 57% gli investimenti effettuati nel 2019

Questi dati così positivi, ci incoraggiano e ci danno un ulteriore slancio per i progetti e le attività dei prossimi mesi. In Italia, nel solo 2020, abbiamo concluso con successo 13 opportunità di investimento e finanziato ben 29 progetti immobiliari. Questo trend, in continua crescita, suggella il modo di operare da parte del nostro team e, più in generale, mostra come il Crowdfunding sia sempre più uno strumento trainante nel settore immobiliare.

Nonostante le difficoltà ed i timori legati al Covid, comprese le numerose restrizioni governative, il mercato immobiliare ha risposto in maniera positiva. La pandemia ha inevitabilmente modificato le nostre abitudini e così anche il modo di abitare. A tal proposito, la maggior parte delle Società Sponsor stanno cambiando – almeno parzialmente – la tipologia di immobili su cui realizzare progetti di sviluppo immobiliare, privilegiando unità immobiliari più ampie e dotate di spazi esterni come balconi o giardini.

Le opportunità di investimento analizzate e poi proposte alla nostra Community si sono sviluppate in ben 7 diverse regioni italiane, a dimostrazione della volontà di ampliare il più possibile il nostro raggio di azione. 

Ciononostante, la maggior parte delle opportunità di investimento finanziate risulta ancora essere a Milano e nelle aree limitrofe, proprio perché il capoluogo meneghino rimane la città con il mercato più dinamico nel panorama nazionale.

Come Team siamo soddisfatti di quanto fatto fino ad ora insieme e siamo pronti per un 2021 pieno di nuove iniziative ed opportunità!

The post Un altro anno da record per Crowdestate first appeared on Crowdestate.

Scroll to Top